Monte Sant'Angelo, Verso il Futuro: "Il PD-d'Arienzo aumenta le tasse per finanziare i costi degli amministratori comunali" - NOC Press

Monte Sant'Angelo, Verso il Futuro: "Il PD-d'Arienzo aumenta le tasse per finanziare i costi degli amministratori comunali"

Si pubblica la nota stampa pervenuta presso la nostra redazione.
Nota in premessa al comunicato stampa - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno del mittente. Pertanto questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione.

«Durante la campagna elettorale l’Alleanza “CambiaMonte” si era solennemente impegnata a non aumentare la pressione fiscale.
In questi due anni l’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco PD, ha completamente disatteso questo impegno.
Anzi, la pressione fiscale è diventata ancor più intollerabile per le tasche dei cittadini, visto che la tassa per la raccolta dei rifiuti solidi urbani in due anni è aumentata mediamente del 25% (!!!). Non solo, ma secondo le anticipazioni dell’Assessore al Bilancio, Generoso Rignanese, aumenterà ancora nel 2020!
Una parte di queste maggiori entrate stanno finanziando le spese per le indennità e le missioni degli Amministratori comunali e parecchie spese improduttive.

Nel biennio giugno 2017- maggio 2019 la Giunta comunale e il Presidente del Consiglio sono costati alla collettività, per le indennità di funzione, la somma di euro 183.500, a cui va aggiunta la somma di euro 10.200 per spese di missione.
A proposito di missioni degli Amministratori pare che accada con una certa frequenza che alcuni di loro si muovano con la propria macchina, il che comporterebbe un ulteriore aggravio di spesa.
Se così fosse, come mai il dirigente del 1^ Settore, che liquida le indennità di missione, nelle proprie determinazioni gestionali non dà mai atto che il Sindaco o un tale Amministratore è andato in missione con la propria auto, in quanto la macchina di servizio del Comune era contemporaneamente impegnata per altre esigenze?
In campagna elettorale il Sindaco, gli Assessori e il Presidente del Consiglio avevano promesso che avrebbero versato ai Rettori dell’Abbazia di Pulsano il 10% delle proprie indennità di funzione.
E’ stato versato quanto promesso? In parole chiare gli Amministratori e il Presidente del Consiglio comunale hanno versato i 18.350 euro (il 10% di 183.500 euro)?

CARI AMMINISTRATORI, IL MOVIMENTO “VERSO IL FUTURO” VI RICORDA CHE “PACTA SERVANDA SUNT” ( I PATTI SI DEVONO RISPETTARE).

Avete fatto un patto con gli elettori. E’ tempo che lo rispettiate!. Riducete le spese superflue e diminuite le tasse!!. E, se non lo avete fatto, versate ai Rettori dell’Abbazia di Pulsano i 18.350 euro che avevate promesso durante la campagna elettorale!!!»

Monte S. Angelo, 22 giugno 2019 “VERSO IL FUTURO”.

Nessun commento:

Lascia un commento. Sarà cura della Redazione a pubblicarlo in base alle leggi vigenti, che non violino la persona e cose altrui. Grazie.