"FalliTuoi": fantasie erotiche...in molti le vorrebbero attuare ma... - NOC Press

"FalliTuoi": fantasie erotiche...in molti le vorrebbero attuare ma...





di Lady Whistledown


In questo periodo sarà il lockdown, la social distance, ma la voglia di evasione è all’ennesima potenza, si fantastica e tanto. E come scrive il poeta Octavio Paz: “In ogni incontro erotico c’è un personaggio invisibile e sempre attivo…l’immaginazione”.

Confessare le proprie fantasie rimane ancora un tabù.

I desideri a luci rosse, gli hot dreams li facciamo tutti, anche se tendiamo a non confessarli.

La fantasia sessuale non deve essere per forza realizzata, ma è qualcosa che ti sconvolge i sensi.

Il tuo impulso e la tua immaginazione, c’è una parte in noi che riesce a controllarli e un’altra che ne è irrimediabilmente attratta.

Quali le differenze tra le fantasie erotiche femminili e maschili?

Le fantasie delle donne inizialmente sono molto romantiche, ma nel corso degli anni accresce la voglia di trasgressione.

Tra le fantasie erotiche più ricorrenti c’è il trio, seguito a ruota dalla fantasia di fare sesso con un super dotato e con un uomo di colore.


Il fatto che la donna si trovi in una situazione contraria alle regole sociali, fa sembrare il tutto sessualmente ancora più intrigante.

Altro ruolo che spesso la donna rincorre nelle fantasie sessuali è l’ossessione di essere dominata in camera da letto. Sono molte le donne che sognano di vedere il proprio uomo prendere l'iniziativa facendo eseguire loro ordini o in un certo modo attuando una sorta di sottomissione soft con l'ausilio di frustini e manette tali da rendere il gioco eccitante e piacevole.


Per una donna sottoporsi al “gioco” del sesso, lasciando all’uomo il pieno controllo della situazione e sottomettendosi volontariamente all'uomo è qualcosa che le eccita. In questa fantasia non c’è nulla di sbagliato, purché il tutto non sfoci in violenza e avvenga di comune accordo.

Non è un caso che molte vorrebbero un uomo più aggressivo a letto, più rude, intraprendente, capace di dominare, perché così si ha un aumento dell’eccitazione ed è più facile lasciarsi andare e abbandonarsi. Una delle tecniche sessuali più richieste da parte di una donna, è il Bondage. Ma è altrettanto difficile che la donna ne faccia esplicita richiesta al proprio uomo. Infatti deve essere l'uomo bravo nel portare con naturalezza la donna a questo tipo di pratica sessuale.


Gli uomini invece sono spesso restii a parlarne, anche se le loro fantasie sono sempre molto esplicite e piccanti. L’uomo desidera senza chiedere, preferisce immaginare e quando non ottiene ciò che non ha neanche chiesto è capace di lamentarsi.

L’uomo vorrebbe che la donna osasse anche con le parole, battagliare con le vere donne soprattutto a letto, avere una donna che non lesini parole e movimenti selvaggi, nello specifico, applicando il Dirty Talking o semplicemente il parlare sporco durante un rapporto.

L’uomo è dominatore, ma ama anche la donna che lo sorprenda e che sappia prendere l'iniziativa, così da suscitare in lui più piacere e gratificazione nel “domarla a letto”.

Spesso il sesso crea dei tabù, beh agli uomini piace ascoltare le donne e sentirle parlare delle proprie fantasie sessuali attraverso dei racconti reali di vita vissuta o puramente di fantasia, dipende dall'uomo che si ha accanto. Fantasie e desideri che non vanno lesinati nel dirli, perché agli uomini il più delle volte, i racconti piacciono perché mettono la propria donna al centro dei propri pensieri divenendo il fulcro del loro mondo sessuale.


Le fantasie sessuali sono la linfa del sesso, sono i classici sogni ad occhi aperti, e avere una fantasia sessuale attiva, permette di risvegliare e attivare l’eccitazione erotica, e tali fantasie servono soprattutto a non rendere statico un rapporto, ma ad alimentarlo sempre attraverso le proprie voglie.

L'uomo, quello innamorato, concentra i suoi pensieri sulla donna amata e la immagina in ogni situazione... ma attenzione però, questa è una pratica sessuale non attuabile con gli uomini gelosi, loro, non sanno giocare, e mai lo sapranno fare.

Il consiglio è quello di pensare a quanto sia bello e utile abbandonarsi alle proprie fantasie quando si è in coppia anche perché il sesso, senza fantasie, non sarebbe così meraviglioso. Condividere le proprie fantasie rientra nel cerchio della coppia, quel cerchio che nessuno è in grado di entrarci, perché SIETE l'uno complice dell'altro.


La cosa triste, avviene nella cessazione del rapporto, perché i segreti messi a nudo e condivisi nel rapporto, che dovrebbero restare una cosa intima, capita a volte che vengano divulgati, per cui bisogna quanto meno sperare nel buon senso dell'altra persona, una cosa al giorno d'oggi assai difficile, per questo le coppie felici sono sempre meno, per il sol fatto di essere incapaci di fidarsi l'uno dell'altro, vivendo con il timore che ciò che si è fatto insieme possa un domani esser messo in pubblica piazza.


©Lady Whistledown 

©NOCPress all rights reserved
©Rubrica "HotPress"




Clicca qui: Oggi ti suggeriamo questo prodotto pubblicitario

Nessun commento:

Lascia un commento. Sarà cura della Redazione a pubblicarlo in base alle leggi vigenti, che non violino la persona e cose altrui. Grazie.