REGIONE PUGLIA: ordinanza in Puglia Didattica a Distanza al 100% fino al 5 marzo - NOC Press

REGIONE PUGLIA: ordinanza in Puglia Didattica a Distanza al 100% fino al 5 marzo



Foto: BariToday


La nuova ordinanza della regione Puglia, n. 56 del 20 febbraio 2021 stabilisce le regole valide fino a venerdì 5 marzo.

...
EMANA
la seguente ordinanza
Con decorrenza dal 22 febbraio e sino a tutto il 5 marzo 2021, le Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado e i CPIA adottano forme flessibili dell’attività didattica in modo che il 100% delle attività scolastiche sia svolto in modalità digitale integrata (DDI), secondo quanto previsto dal DM 89/2020 recante l’adozione delle Linee guida sulla Didattica Digitale Integrata di cui al Decreto del Ministro dell’Istruzione 26 giugno 2020 n.39, riservando -sulla base della valutazione dell'autonomia scolastica- l’attività didattica in presenza agli alunni per l’uso di laboratori qualora sia previsto dall’ordinamento, o per mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, garantendo comunque il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica digitale integrata. ...


Ordinanza integrale



E’ stata eliminata l'opzione “della frequenza in presenza a scelta e "si è limitato al massimo la didattica in presenza per dare la possibilità a tutto il personale scolastico di vaccinarsi e ritornare a fare didattica in presenza più in sicurezza” è quanto dichiarato dall’assessore alla Salute della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco, a margine dell'avvio della campagna vaccinale degli operatori scolastici di Bari.

©NOCPress all rights reserved

Nessun commento:

Lascia un commento. Sarà cura della Redazione a pubblicarlo in base alle leggi vigenti, che non violino la persona e cose altrui. Grazie.