Eurojust: sospeso il commercio illegale di armi da fuoco convertite in Slovacchia, Repubblica Ceca e Paesi Bassi - NOC Press

Eurojust: sospeso il commercio illegale di armi da fuoco convertite in Slovacchia, Repubblica Ceca e Paesi Bassi






Eurojust ha aiutato le autorità slovacche, ceche e olandesi a fermare una rete criminale che commerciava in armi da fuoco convertite illegalmente. Nel corso di diverse azioni il mese scorso, sei sospetti sono stati arrestati nei tre paesi interessati e sono state sequestrate circa 350 armi. Eurojust ha assistito le autorità nell'istituzione di una squadra investigativa comune (SIC) tra Slovacchia e Paesi Bassi e ha fornito assistenza giudiziaria durante le operazioni. Europol ha sostenuto le azioni con una task force operativa.

Le indagini sul caso sono iniziate nel febbraio dello scorso anno, quando 22 pistole Flobert convertite sono state sequestrate nel porto olandese di Hoek van Holland, in un veicolo diretto nel Regno Unito. Le pistole possono essere usate legalmente per attività ricreative o sportive, ma sono state illegalmente convertite in armi letali da fuoco per scopi criminali. Successive indagini da parte delle autorità di polizia di vari Stati membri dell'UE hanno portato al sequestro di 350 armi illegali, alcune di marche e origini diverse.

Per facilitare le indagini, è stata costituita una SIC con il sostegno finanziario di Eurojust. L'Agenzia ha inoltre coordinato l'organizzazione di due giornate di azione nei tre paesi citati. Inoltre, è stato fornito supporto alle autorità ceche nell'esecuzione dei mandati d'arresto europei e degli ordini di indagine europei per la trasmissione delle prove.

Sono state effettuate un totale di 15 perquisizioni e sono stati sequestrati circa 160 000 euro in contanti. Le giornate di azione sono state svolte sul campo da:

• Slovacchia: Procura regionale di Prešov e Agenzia penale nazionale

• Repubblica Ceca: Procura regionale di Ostrava e Agenzia nazionale per la criminalità organizzata

• Paesi Bassi: Procura nazionale e polizia nazionale

Questa operazione è stata condotta nell'ambito della Piattaforma multidisciplinare europea contro le minacce criminali (EMPACT).


©NOCPress all rights reserved

Nessun commento:

Lascia un commento. Sarà cura della Redazione a pubblicarlo in base alle leggi vigenti, che non violino la persona e cose altrui. Grazie.