Più di 4 milioni di euro in banconote false da 500 euro sequestrate in Spagna - NOC Press

Più di 4 milioni di euro in banconote false da 500 euro sequestrate in Spagna





La tipografia ha prodotto una delle contraffazioni di euro più sofisticate mai rilevate nell'UE

Il 21 settembre 2022, Europol ha sostenuto la Polizia nazionale spagnola (Policía Nacional) e la Polizia della Catalogna (Los Mossos d'Esquadra) per smantellare un gruppo criminale organizzato coinvolto nella produzione e distribuzione di banconote in euro contraffatte. 

L'intervento della polizia ha coinvolto anche la Brigata investigativa della Banca di Spagna, unità di supporto del Consiglio generale della magistratura (Consejo General del Poder Judicial) e agenti delle Unità antisommossa (Unidades de Intervención Policial) per facilitare l'accesso e mettere in sicurezza l'area. Sono state anche impiegate unità canine per rilevare banconote contraffatte.

La giornata di azione ha portato a:

- 9 ricerche di località ad Alicante, Barcellona, ​​Malaga e Valencia;
- 12 persone arrestate;
- smantellata una tipografia clandestina;

i seguenti sequestri: 

- 4,3 milioni di euro in banconote false da 500 euro di alta qualità e una grande quantità di attrezzature (diverse macchine da stampa, una macchina per l'isolamento, una macchina per la stampa a caldo, una ghigliottina di carta e materie prime).

I falsari stavano utilizzando la tecnologia di fascia alta per produrre banconote in euro contraffatte, in quelli che sono considerati alcuni dei falsi più sofisticati mai rilevati nell'UE. Il design tecnologico avanzato e le buone condizioni dei falsi ne fanno le contraffazioni più pericolose prodotte nell'UE negli ultimi anni. 

Gli investigatori della Brigata investigativa della Banca di Spagna hanno identificato il principale sospettato dietro la tipografia come un individuo già noto dalle autorità detenuto per attività criminali simili nel 2009. Sebbene queste banconote contraffatte fossero di qualità superiore, avevano caratteristiche simili alle contraffazioni prodotte nel 2009. Questo è ciò che ha portato le autorità a collegare le contraffazioni allo stesso sospetto.

Nel 2021 la Polizia della Catalogna ha trovato una borsa con circa 4 milioni di euro in banconote false da 500 euro. Il Centro di analisi della Banca di Spagna ha confermato che i falsi erano gli stessi dell'ultimo lotto di contraffazioni. 

Gli inquirenti stimano che in appena tre mesi la rete criminale ha stampato più di 8 milioni di euro in questa tipografia clandestina, smantellata a settembre. I membri della rete criminale avevano diverse funzioni, dalla fornitura di materie prime, principalmente dalla Cina, alla gestione delle apparecchiature di stampa. Il denaro falso è stato utilizzato per diverse attività criminali, incluso il traffico di droga.

Europol ha facilitato lo scambio di informazioni e ha finanziato e coordinato una serie di attività operative. Europol ha inoltre fornito supporto analitico nell'identificazione del paese in cui sono state distribuite le banconote. Durante la giornata di azione, Europol ha inviato un esperto in Spagna per offrire supporto tecnico e informazioni operative incrociate rispetto alle banche dati di Europol e ai sistemi della Banca centrale europea.


Nessun commento:

Lascia un commento. Sarà cura della Redazione a pubblicarlo in base alle leggi vigenti, che non violino la persona e cose altrui. Grazie.