Monte Sant'Angelo, meetup Monte in Movimento, Domenica 20 Gennaio si è tenuto l'incontro tematico "Manovra del Popolo" - NOC Press

Monte Sant'Angelo, meetup Monte in Movimento, Domenica 20 Gennaio si è tenuto l'incontro tematico "Manovra del Popolo"



La Manovra del Popolo

Domenica 20 Gennaio, presso la sede del meetup Monte in Movimento si è tenuto l'incontro tematico "Manovra del Popolo". Sono intervenuti i nostri portavoce Marialuisa Faro e Giorgio Lovecchio illustrando ai presenti varie misure della manovra finanziaria come il Reddito di cittadinanza, Quota 100, Resto al Sud, i vari sgravi fiscali a piccole e medie imprese, gli aiuti ai piccoli comuni in dissesto, l'aumento delle tasse alle Banche, al Gioco d'azzardo, alla Web economy. Dunque una manovra che riflette il monito "nessuno deve restare indietro". In due parole :La Manovra del Popolo. 
In sede erano presenti, oltre a liberi cittadini, anche i lavoratori Co. Co. Co insieme al loro rappresentante sindacale Nunzio Gatta ed il sindaco Pierpaolo D'Arienzo. La manovra finanziaria ha fornito gli strumenti per prorogare i contratti di lavoro di Collaborazione Coordinata e Continuativa fino al 1 luglio 2019. L'obiettivo principale del Movimento 5 stelle è risolvere l'annoso problema del precariato, i nostri Co co co, spesso sul filo del rasoio (a questo proposito ci chiediamo come mai le varie amministrazioni non hanno approfittato di varie leggi che ne consentivano la stabilizzazione?), meritano certezze. I nostri portavoce si sono impegnati pubblicamente a trovare, insieme al ministero, una soluzione al dopo - proroga. Marialuisa Faro e Giorgio Lovecchio hanno raccolto le proposte provenienti dai lavoratori stessi, dal rappresentante sindacale e dal Sindaco in modo da poterle presentare ai ministeri competenti.
Dal canto nostro pensiamo che i co co co sono una risorsa fondamentale per gli enti in generale e per il nostro comune che ogni anno investe 200 mila euro per loro. Ci aspettiamo dall'amministrazione un imminente consiglio comunale per la proroga dei contratti. Chiediamo inoltre ai politici alla guida della città che, insieme ai dirigenti, pongano in essere una oculata organizzazione del lavoro degli stessi affinché ognuno di loro diventi simbolo di efficacia ed efficienza per la nostra città. Il lavoro deve essere fonte di guadagno e dignità ma anche responsabilità e senso del dovere.
Certi di un riscontro positivo, auguriamo ai co co co di Monte Sant'Angelo, buon lavoro!

Fonte: Pagina Facebook meetup Monte in Movimento (clicca quì)

Nessun commento:

Lascia un commento. Sarà cura della Redazione a pubblicarlo in base alle leggi vigenti, che non violino la persona e cose altrui. Grazie.